In Primo Piano

Le differenze fondamentali fra la psicologia e la psicoterapia filosofica tradizionale e le psicologie e le psicoterapie moderne e postmoderne

L’individuo postmoderno presenta un’estrema difficoltà quando deve comprendere, anche in maniera elementare, la natura delle religioni tradizionali, anche perché molte di esse sono molto degradate, a causa di una loro compromissione con la mentalità e gli indirizzi della società profana attuale, e non presentano più una precisa corrispondenza alla loro reale natura originaria. Un problema particolare sorge quando si tratta di acquisire la giusta comprensione delle scienze e delle arti sacre proprie di una data civiltà religiosa tradizionale, le quali sono inseparabili dal loro contesto e dal loro fine religioso, per i quali sono state costituite. Occorre tenere ben presente che le società tradizionali, così come le medicine che ne sono parte, sono religiose, la loro organizzazione è incentrata sulla cultura religiosa della persona, la quale fonda la sua identità e la sua struttura sull’origine metafisica della civiltà specifica di cui fa parte e si realizza al suo interno. Le caratteristiche della teologia e della psicologia, della fisiologia e della morale, del rito, degli usi, dei costumi e degli istituti civili di una precisa civiltà, sono espressione dell’identità trascendente, della misura intelligibile di un popolo e costituiscono gli elementi fondamentali attraverso i quali esso attua la sua funzione provvidenziale nel mondo, perciò non possono essere alterati o perduti, pena l’alienazione di un dato uomo dalla sua natura, dal suo senso, dal suo fine. Le medicine religiose tradizionali sono integrate nelle civiltà sacre che le hanno prodotte, ciascuna di esse si rivolge ad un tipo di uomo, con una precisa identità spirituale, psichica e fisica, e non ad un generico uomo anonimo e indifferenziato. La ragione necessaria delle differenze esistenti fra le tradizioni spirituali e le relative civiltà è fondata sulle differenze archetipiche e psicofisiologiche dei diversi popoli e uomini, così come le lingue e le forme mentali, le reattività biologiche e comportamentali, ecc., perciò non è possibile annullare queste differenze poiché sussistono ontologicamente e determinano la misura, la via e la condotta degli uomini che presentano certi caratteri metafisici.

Salvs • Tutti gli Articoli

Reincarnazione: volgarizzazione, errori e fraintendimenti

Dopo aver trattato brevemente dell’illusione del nascere e del morire, esaminiamo alcuni errori connessi alla concezione della “reincarnazione”, errori che derivano da un fraintendimento della prospettiva metafisica della metempsicosi e della met ...

Sull’illusione del nascere e del morire

Uno dei fenomeni più caratteristici della confusione che regna ormai in tutti i domini, e della radicalizzazione dell’illusione a cui le ultime anime sono soggette, è la preoccupazione per ciò che viene definito comunemente “morte”. Sempre più ...

Counseling: l’illusione della relazione di aiuto

Nel corso dello svolgimento dell’ultima fase della catabasi dell’umanità si manifestano una serie di fenomeni che sono il frutto del degrado e della disgregazione terminale delle civiltà religiose tradizionali. Il susseguirsi di eventi è in accor ...

La profanazione della medicina e le sue conseguenze nefaste

L’uomo è vissuto per molti millenni in un contesto religioso, integrato nel suo popolo e nella civiltà sacra da esso costituita. Solamente da quattro-cinque secoli in Occidente e da uno-due secoli in Oriente, è stato avviato un processo di sradic ...

L’erronea concezione della salute nella Naturopatia

La naturopatia costituisce una delle diverse false medicine contemporanee, la cui natura è completamente irregolare. Una delle sue dottrine è basata sulla presunta visione olistica dell’uomo da cui deriva una ...

La liberazione dalla natura titanica è la vera Salute

La medicina  tradizionale di tipo pitagorico-platonico è una medicina iniziatica, che ha la funzione di condurre il soggetto essenziale alla sua completa riattualizzazione, ovvero alla sua salute, equivalente alla realizzazione ...

Gli inganni dell’olismo e lo sviamento dalla Salute

È molto diffuso oramai nell’ambito delle pseudomedicine alternative e specialmente nei piani neospiritualistici delle pseudomedicine naturali e della naturopatia, presentare istituti, scuole e corsi fondati su una “visione olistica ...

Pseudomedicine e falso olismo

L’olismo non può essere adeguatamente fondato se non si ha una conoscenza metafisica  integrale della Realtà e dell’Uomo, ma questa conoscenza è inesistente nell’ambito della naturopatia, basta esaminare la letteratura ...

La vera temperanza e la vera salute

Platone dice giustamente che, in tutte le cose relative al piacere e al dolore, a differenza degli uomini stolti, il filosofo, ossia colui il quale percorre veramente la via della ...

La Salute e le sue falsificazioni

È possibile conseguire la salute se non si sa cosa sia? Non è possibile. A causa dell’ignoranza della natura della salute l’uomo tende verso illusori obiettivi, erroneamente scambiati per salute. Oggi, al punto terminale della catabasi della medi ...

Attività in corso

Notiziario

Pubblicazioni

Orientamenti Bibliografici

Formazione