Qualificazioni e caratteri del vero filosofo

Una volta che l’anima ha costituito la hexis filosofica assume una disposizione e una condotta di vita completamente diverse rispetto a quelle della folla, della moltitudine della gente, gli hoi polloi[1]. Colui che è divenuto filosofo si costituisce come atopos, egli...

L’importanza della vera conversione alla via filosofica

Se l’anima non ha prodotto una completa conversione alla vita intellettuale dedicata completamente alla conformazione a Dio, una conversione che metta in gioco tutta l’anima, e perciò anche ogni suo pensiero, parola e condotta, non si può costituire il vero filosofo....

L’Uno come Bene

L’insegnamento platonico che riguardava la natura dei principi supremi, archai, delle cause ultime, aitiai, e degli elementi primi, stoicheia, era esposta nell’Accademia in modo orale, perciò riguardava l’esoterismo e si rivolgeva solo ai discepoli interni....